Make up anni ’50 per una serata speciale

Di grande effetto, il trucco anni ’50 ha due caratteristiche fondamentali: labbra rosse e un sapiente utilizzo dell’eyeliner per tracciare una linea decisa che metta in risalto lo sguardo.

Ecco la proposta della nostra trainer Annalisa Golinelli.

 

Come si fa
Per realizzare questo make up puoi utilizzare gli ombretti della palette Perfect Smokey Eye Metal n.01 di Deborah Milano: inizia utilizzando il marrone più scuro per la parte esterna della palpebra superiore, e sfumalo verso l’arcata sopraccigliare con quello dalla tonalità più calda. L’ombretto più chiaro, dorato, distribuiscilo invece a partire dall’angolo interno dell’occhio e su metà della palpebra fissa.

La linea tracciata con l’eyeliner waterproof Extra precisione di Deborah Milano è sottile sulla parte della rima più interna e diventa via via più accentuata verso l’esterno, con un taglio deciso verso l’alto della “codina”.

Sulla palpebra inferiore un leggero tocco di ombretto dorato (che dona luminosità) e poco mascara.

Per le labbra Annalisa ha scelto il rossetto Milano Red Shine di Deborah Milano nella colorazione Geisha Rouge 10.

 

Il consiglio in più. Per un’ottima e prolungata tenuta del rossetto, utilizza su tutte le labbra la matita 24 Ore Universale trasparente di Deborah Milano.

Ph: Claudia A. Lepre

 

LEGGI ANCHE:
Il segreto di un incarnato perfetto
Le MUA dell’Academy per ALIBABA
Ombretto bronzo per illuminare l’occhio